20 anni di differenza

Al giorno d'oggi i giovani crescono giocando al calcio con scarpe di migliaia di colori e per loro Hoy en día los jóvenes crecen jugando al fútbol con botas de miles de colores y para ellos es lo normal. Pero hace 20 años el mercado del calzado del fútbol era otra historia. ¿En qué ha cambiado? Te lo contamos a continuación.

11 April 2016 - Scritto da Fernando Ortiz

Al giorno d'oggi non troveremo neanche una marca di scarpe da calcio che non contiene una collezione di scarpe super colorate, materiali sintetici, modelli ultra-leggeri o scarpe rinforzate. E non solo: ci sono due marche che dominano il mercato, adidas e Nike, con le altre marche sullo sfondo, Puma, Umbro, New Balance, Lotto, etc.

 

Se facciamo un salto nel passato, precisamente 20 anni fa, questo era impensabile. Le scarpe erano tutte in nero, con una linguetta enorme che copriva il nodo dei lacci, tacchetti conici e tomaia di pelle naturale. E se facciamo un confronto tra una foto di adesso con una di vent'anni fa, potrete vedere almeno 5 marche di scarpe differenti e non due o tre come siamo abituati ora.

Iniziamo con il confronto!

 

Real Madrid 2015-2016

 

Che scarpe indossano i giocatori del Real Madrid?

Nella foto possiamo vedere:
- adidas X in colore bianco, nero, sintetiche e super leggere (Marcelo, Benzema e Bale)
- adidas ACE di pelle e in colore blu (Keylor Navas)
- adidas adiPURE di pelle e in colore bianco (Toni Kroos)
- Nike Tiempo di pelle e in colore bianco (Sergio Ramos e Dani Carvajal)
- Nike Mercurial sintetiche e a filo, in colore bianco/multicolor e blu (Luka Modric e Cristiano Ronaldo)
- Nike Magista sintetiche e in colore bianco/multicolor (Casemiro)
- Umbro Speciali Eternal di pelle e in colore arancione (Pepe)

 

In sintesi: 2 marche principali più un modello di Umbro (se avesse giocato Varane e non Pepe, ci sarebbero state solo 2 marche) Scarpe di colori diversi, scarpe che pesano meno di 200 grammi, 4 scarpe di pelle naturale e solo una con linguetta reversibile.

 

Real Madrid 1995-1996

 

Che scarpe indossavano invece i giocatori del Real Madrid 20 anni fa?

Nella foto possiamo vedere:
- adidas Copa Argentina (Fernando Redondo)
- adidas Predator Touch (Fernando Hierro)
- adidas Copa Mundial (Panucci y Victor)
- Diadora Brazil (Seedorf)
- Lotto Stadio (Suker y Amavisca)
- Umbro Speciali (Roberto Carlos)
- Reebok Raul (Raúl González)
- Kelme Duende (Alkorta)
- Uhlsport Torkralle (Illgner)

 

In sintesi: 7 marche di scarpe differenti. Tutte le scarpe sono di colore nero tranne le Umbro Speciali (Blu), tutte sono scarpe di pelle naturale e incorporano linguetta reversibile e nessuna di queste scarpe pesa meno di 320 grammi.

Curiosità: Nessun giocatore indossa Nike, la maglia del Real Madrid era della marca Kelme e il pallone della Liga della Nike, completamente bianco, totalmente diverso dall'attuale.

 

Ma che piega ha preso il mercato? E' vero che al giorno ad oggi si può scegliere su tutto: diversi materiali, colori, suole, peso... Mi piacerebbe vedere però che scarpe sceglierebbe ogni giocatore se non esistessero contratti di sponsor...

E a te quale piace d più? Quelle attuali o di 20 anni fa? Come sempre aspettiamo i vostri commenti.

Commenti 0

Vuoi lasciarci una tua opinione?
Accedi al tuo Account per partecipare attivamente nella nostra community.