Il Real Madrid più bianco che mai

Finalmente è giunta l'ora della presentazione della nuova divisa per la stagione 2015/2016 del Real Madrid. Più bianca che mai e con lo slogan "only perfect counts".

17 June 2015 - Scritto da Pedro Mayo

Anche quest'anno ai primi di giugno, Adidas ha presentato la nuova divisa del Real Madrid. Probabilmente è una delle squadre che non può effettuare troppe rivoluzioni sulla sua camiseta. Non può allontanarsi troppo dal bianco immacolato. Può concentrasi sulla decorazione del girocollo, le tre strisce Adidas... E poco più. Così quest'anno è stata scelta la massima sobrietà. Fine quindi dei viola, azzurro o nero. Un grigio metallico che praticamente si fonde con il bianco è, insieme allo stemma, l'unica decorazione della maglietta del Real Madrid per la stagione 2015/2016.

Così Adidas deve reinventarsi lo slogan per promuovere questo nuovo modello. La campagna viene seguita dallo slogan "ONLY PERFECT COUNTS", con riferimento ai risultati del Real Madrid durante la scorsa stagione chiusa al secondo posto: infatti al Real Madrid l'unica cosa che conta è vincere, e tutti si augurano che questa maglietta porti delle vittorie importanti la prossima stagione.

Adidas può avere più libertà di innovazione solo per la 2ª divisa e con quella del portiere. In questo caso non devono seguire nessuno slogan e i designers possono aver libertà di immaginazione. Perciò, quest'anno la 2ª divisa cambia radicalmente e il suo colore principale è il grigio metallico (presente anche nella divisa principale). Ma l'incredibile tocco Adidas si ottiene grazie alle decorazioni fluo. E' impressionante il risultato finale. 

Tra tutte queste magliette, ce n'è una in particolare che vorrei analizzare, la seconda divisa del portiere. Non è specialmente appariscente... Ma è di colore verde! Per tutti quelli che mi conoscono, sanno perfettamente che entro sempre in campo per difendere la porta della mia squadra con la divisa di colore verde. Sono veramente contento che i portieri del Real Madrid indossino questa maglia... Casillas, Keylor, De Gea...?

La maglietta è piena di piccoli particolari. Come ad esempio lo stemma in gomma e non più ricamato come gli anni scorsi. Il ricamo penetra il tessuto, pesa e dà fastidio quando viene a contatto con la pelle. Questa soluzione del tutto nuova è molto più efficace, sia a livello funzionale che estetico. 

Nell'interno collo è presente un altro importante particolare, una frase di quel famoso inno de La Decima che il Real Madrid cantò nella notte di Lisbona poco più di un anno fa "Real Madrid y nada más". L'inno, di gradimento al presidente Florentino Pérez, è stato un motivo in più per essere stampato sulla nuova maglia.

E per finire, un aspetto che molti non hanno notato,  ma che a me sembra sempre l'elemento che ogni anno identifica queste camisetas. La tipografia dei numeri e dei nomi. Se il formato della divisa rimane classica, non posso dire la stessa cosa dei caratteri sul retro della maglietta che hanno scelto Adidas e Real Madrid. Idea del tutto nuova, rischiosa, ma totalmente distinta dalle altre squadre. 

Vi piace? Affrettatevi tifosi del Real Madrid, non può non essere tua! Potrete già prenotarla su Soloporteros.com

Commenti 0

Vuoi lasciarci una tua opinione?
Accedi al tuo Account per partecipare attivamente nella nostra community.