adidas

Le scarpe di Leo Messi

FC Barcelona
La marca di Messi è fatta di goal impossibili e di giocate meravigliose. È la marca di un calciatore diverso e unico. È per questo che le sue scarpe devono essere all'altezza della sua personalità. adidas ci è riuscita creando le Nemeziz Messi, l'ultimo modello della firma tedesca. Un modello esclusivo, pensato e disegnato per il campione del Barcellona.

Messi sfoggia questa versione delle Nemeziz dopo due stagioni passate giocando con la sua linea esclusiva Messi 15 e Messi 16. Come per le Messi, anche le Nemeziz Messi lasciano il segno. L'argentino è un calciatore che resterà nella storia di questo sport e grazie alle sue nuove scarpe la sua immagine resterà impressa sul terreno di gioco vista la scelta di adidas di disegnare le Nemeziz Messi con un tacchetto centrale che porta il logo personalizzato della stella argentina. L'obbiettivo è quello di lasciare un'impronta indelebile negli stadi di tutta Europa.

Un modello pensato per lasciare il segno. Fino a pochi anni fa Messi indossava un modello simile a molti altri calciatori, le adizero F50, con cui aveva completato una brillante carriera ricca di titoli. Le Nemeziz Messi presentano alcune modifiche sia nel colore che nel design che è stato personalizzato ulteriormente. Questa volta adidas presenta una scarpa totalmente esclusiva, con tecnologie innovative il cui design è stato disegnato con la collaborazione diretta di Leo Messi.

Tutti questi concetti tecnici sono stati sviluppati attorno alla figura di Messi e al suo stile di gioco. La tecnologia Agilitybandage offre leggerezza alla tomaia, non assorbe l'acqua e fa si che la calzata e il fissaggio siano unici avvolgendo la caviglia e il tallone. Questo sistema offre una massima stabilità durante i cambi di direzione e di ritmo. Nella suola, la tecnologia MessiTraxion sostituisce il precedente sistema SpeedTraxion, con tacchetti lamellari nella zona anteriore con logo sul tacchetto centrale per una velocità massima. L'impronta di uno dei migliori calciatori della storia.